smart urban pioneers.

smart urban pioneers

Corcorso di idee per una città migliore.

Nel dicembre 2015 smart ha avviato il nuovo concorso di idee  "smart urban pioneers". L'obiettivo?
Rendere gli spazi urbani più belli e vivibili grazie a idee creative e con l'aiuto del crowdfunding. Inoltre, smart finanzia i progetti vincitori con un contributo di 50.000 €. La giuria, composta da esperti di altissimo livello, ha stilato una classifica top 10


tra tutte le proposte giunte da Germania, Austria e Svizzera. Sostenitori da tutto il mondo hanno votato scegliendo i tre finalisti; quindi, attraverso il crowdfunding, li hanno aiutati a realizzare le loro idee per una città migliore. Qui scoprirai quali sono le 3 squadre scelte come smart urban pioneers e in che modo le loro idee miglioreranno la vita in città.


Il concorso di idee.


Conosci i vincitori.

smart urban pioneers – Cabin Spacey

Cabin Spacey – Architettura minimalista da Berlino.

Una risposta decisa agli spazi abitativi sempre più ridotti in città. Il micro-appartamento Cabin Spacey unisce flessibilità, efficienza di risorse e qualità di vita in pochi metri quadri e comprende un bagno, una cucina componibile e un letto. L'unità abitativa più piccola è di appena 20 metri quadri. Il modulo abitativo si trasporta con semplicità, è facile da montare e si collega alle strutture già presenti in poche operazioni.

Il modello è già completo, i fornitori sono già pronti a consegnare i materiali e sono già state individuate le prime superfici libere per la realizzazione. Cabin Spacey è pronta a conquistare superfici a maggese, parcheggi e tetti delle città trasformandoli in unità abitative. Attraverso il crowdfunding e il supporto di smart, Simon Becker e Andreas Rauch vogliono costruire il primo prototipo e posare la prima pietra per una nuova modalità abitativa in città.

Dettagli

Urban Affairs 2016 – Arte urbana da Berlino.

Con il Festival Urban Affairs 2016 si vuole riconquistare attraverso l'arte e la cultura gli spazi urbani precedentemente perduti. Il team del fondatore Jochen Küpper vuole organizzare mostre d’arte, spettacoli, conferenze, dibattiti e laboratori in tre diverse sedi di Berlino. Qui ognuno dei tre giorni del festival affronta un argomento: la città, lo spazio, le persone. Il festival, giunto alla terza edizione dopo quelle del 2008 e 2009, punta a sviluppare insieme al pubblico e ai residenti dei progetti che rendano la vita in città più piacevole.

smart urban pioneers – Urban Affairs

smart urban pioneers – myLike

myLike – L'app che favorisce la riscoperta della città.

L'app myLike ti invita a riscoprire la tua città. L’utente salva i suoi luoghi preferiti e li condivide nei social network con amici, fonda gruppi e scambia raccomandazioni con persone che condividono le stesse idee.

Anche gli hotel, le aziende e i media possono sfruttare l'app per dare preziosi suggerimenti da "insider" e migliorare l'assistenza ai clienti.

L'app del team capitanato dal fondatore Uwe Hering da Monaco di Baviera è già a buon punto a livello di sviluppo: la versione beta esiste già ed è stata ampiamente testata. Con il crowdfunding e il contributo di smart, l’applicazione deve utilizzare i risultati dalla versione beta ed effettuare il lancio sul mercato.